• Home
  • Sport
  • Sala Consilina, la Puntotel in Toscana contro il Biancoforno Santa Croce

Sala Consilina, la Puntotel in Toscana contro il Biancoforno Santa Croce

di Federico Martino

La Puntotel Sala Consilina, dopo l’esordio vincente casalingo del derby con la Lavoro.Doc Pontecagnano, si prepara alla sua prima trasferta stagionale in programma in Toscana domenica, 16 ottobre, a Santa Croce sull’Arno, contro il Biancoforno. 
Coach Iannarella in settimana ha fatto lavorare sodo le sue ragazze per cercare di arrivare al meglio alla gara che si preannuncia molto difficile per le cicognine di Sala Consilina. In casa Puntotel l’ambiente è, comunque, molto tranquillo e tutte le ragazze del roster biancorosso sono, ovviamente, soddisfatte di come è andata la prima uscita stagionale. La Puntotel contro il Pontecagnano ha dimostrato di essere una compagine ben assestata in tutti i reparti: si è comportata egregiamente nella linea difensiva, recuperando numerosi palloni, altrettanto bene ha fatto nel servizio ed ha realizzato, fra l’altro, una buona percentuale di attacchi vincenti.
Intanto la Puntotel domenica al PalaParenti si troverà di fronte una formazione esperta e tecnicamente molto valida. 
Il Biancoforno Santa Croce, reduce dalla netta vittoria in casa del Frosinone, si presenta con una prima linea alta e potente composta dalla schiacciatrice rumena Corjeutanu, dalla centrale Filipovics e dall’opposta italo-argentina Brussa. In cabina di regia la palleggiatrice Tanturli gestisce al meglio i ritmi di gioco riuscendo a smistare palle che spesso spiazzano le difese avversarie. A completare, poi, lo “starting six” di coach Chiappafreddo ci sono Zambelli, Rosso, Lanzini. Insomma le santacrocesi sono in grado di proporre un ottimo gioco di squadra con importanti individualità che riescono a fare la differenza.
Ma la matricola Sala Consilina ha tutte le intenzioni di presentarsi a Santa Croce con lo stesso atteggiamento tecnico, tattico e fisico che le ha permesso di uscire vittoriosa dal non facile derby con il Pontecagnano. Thais e compagne dovranno essere in grado di tenere sempre alta la concentrazione agonistica per riuscire a rompere il ritmo alle avversarie che scenderanno in campo per ottenere l’intera posta in palio.
Intanto per il match in Toscana coach Iannarella avrà a disposizione tutto il suo roster. Nessun problema fisico affligge, infatti, le ragazze biancorosse che, in coro, fanno sapere di essere prontissime per la prima trasferta stagionale.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019