Ogliastro Marina, scomparso steward indiano da nave da crociera «Serenade of the seas»

Si sta lavorando da diverse ore sulla scomparsa di uno steward indiano di 28 anni che si trovava a bordo della nave da crociera «Serenade of the seas». Il personale della polizia di frontiera marittima di Salerno, diretto dal vice questore aggiunto, Giuliana Postiglione, ha acquisito il filmato dove il giovane è ripreso per l’ultima volta, ed è al vaglio degli investigatori.

La nave proveniva dal porto di Mykonos in Grecia ed è giunta nella mattinata di sabato al porto di Salerno. Le ultime notizie dell’indiano si hanno mentre la nave si trovava al largo di Punta Licosa, ad Ogliastro Marina, quando una telecamera di bordo lo ha ripreso mentre camminava su un ponte della nave.

L’uomo, stando a quanto si apprende, era addetto alle pulizie dei saloni e l’equipaggio ha iniziato a cercarlo quando si è accorto che non era sul posto di lavoro che gli era stato assegnato. Il giovane era già stato richiamato altre volte dai responsabili per dei ritardi o per essersi allontanato dal posto di lavoro senza autorizzazione.

Intanto, gli uomini della capitaneria di porto sono impegnati nella ricerca dell’uomo che, al momento della scomparsa, indossava una divisa da lavoro marrone e stivali neri. E’ alto 1,65 m., corporatura media, capelli neri, carnagione scura.