Esplodono tre automobili in piena notte, paura per i cittadini: aperta inchiesta

Ancora esplosioni e fiamme a Capaccio-Paestum. In contrada Licinella, in piena notte, tre automobili, per cause ancora in corso di accertamento, hanno preso fuoco e sono scoppiate. Paura per i residenti. Diverse famiglie che abitano nei palazzi posizionati a pochi passi da dove è avvenuto il fatto, sono scese in strada e hanno assistito al rogo di una Smart, una Mercedes e una Fiat Brava. Sono dovuti intervenire i caschi rossi di Eboli per domare le fiamme, spegnere l’incendio ed evitare altri scoppi. Dopo i vigili del fuoco sono arrivati anche i carabinieri di Capaccio e Agropoli. I militari sono a lavoro per cercare di ricostruire l’episodio. Sulla scrivania degli inquirenti ci sono i report dei vigili del fuoco e secondo chi indaga la Smart sarebbe stata incendiata dolosamente. Infatti la proprietaria avrebbe subito minacce già denunciate ai carabinieri. Le fiamme, poi, dalla Smart si sono propagata sugli altri mezzi. E’ il terzo episodio ad ottobre: due incendi, sempre di matrice dolosa secondo gli investigatori, sono stati appiccati al ‘Centro motor Paolino’. In quel caso sono andati distrutti mezzi, attrezzature meccaniche, bidoni e altri oggetti.

©Riproduzione riservata