Capaccio, beve candeggina per suicidarsi e finisce in ospedale

Infante viaggi

E’ stato ricoverato d’urgenza all’ospedale di Battipaglia un giovane 28enne brasiliano residente a Capaccio Scalo. Il malcapitato, secondo una prima ricostruzione, pare abbia tentato di avvelenarsi ingerendo una consistente quantità di candeggina. Ad accorgersi del gesto folle è stato il padre che ha allertato immediatamente il 118. I soccorsi, una volta giunti sul posto, hanno trasportato d’urgenza il 28enne al nosocomio salernitano dove gli hanno immediatamente praticato una lavanda geastrica. Gli inquirenti sono in attesa di miglioramenti per interrogare il giovane e capire il perchè del gesto.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur