Vallo di Diano, controlli nel week end: carabinieri fermano due pluripregiudicati sospetti. Giovane segnalato per droga

Durante l’ultima fine settimana i carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno adottato la misura del foglio di via obbligatorio per due uomini a Pertosa, ci sono stati controlli per l’assunzione di alcool nei locali notturni del Vallo di Diano e un giovane è stato fermato per droga.

Sospettati Nel centro cittadino di Pertosa, quando la sera aveva già lasciato il posto alla notte, due pluripregiudicati sono stati fermati dai carabinieri di Auletta. I due non hanno saputo dare spiegazioni ai militari che, dopo aver effettuato il riconoscimento tramite documenti di identità, hanno proposto il foglio di via obbligatorio perchè la loro presenza non era giustificata in un centro diverso da quello di effettiva residenza. Se la misura sarà accolta, i due non potranno più tornare a Pertosa per tre anni.

Alcool Sempre nel fine settimana, i carabinieri della compagnia agli ordini del capitano Emanuele Corda, hanno effettuato molti controlli tesi a verificare il tasso alcoolemico soprattutto dei più giovani. I militari hanno fatto irruzione nella movida del Vallo di Diano, specie nei locali notturni di svago. Tutti gli accertamenti, però, hanno dato un esito negativo.

Droga Domenica sera nel comune di Polla, durante servizi mirati al contrasto delle droghe, i carabinieri della stazione locale hanno fermato un giovane di 18 anni che, dopo una rapida perquisizione personale, è stato trovato in possesso di hashish. La droga è stata sequestrata e il ragazzo verrà segnalato alla prefettura di Salerno come assuntore.

©Riproduzione riservata
Twitter @martinoluigi92