«Hai la ruota bucata» e il ladro svaligia l’automobile: filmati telecamere posta al vaglio dei carabinieri

Il trucco della «ruota bucata» colpisce ancora. Vittima un anziano di 65 anni. A Capaccio Scalo l’uomo aveva terminato da poco alcune commissioni quando è salito a bordo della propria Citroen e ha appoggiato il marsupio con i soldi sul sedile posteriore dell’auto. All’improvviso qualcuno ha battuto le dita vicino al vetro della vettura e ha fatto notare all’uomo che uno pneumatico dell’auto era bucato. Effettivamente l’uomo è sceso dalla macchina e ha constatato che una delle quattro ruote era sgonfia. Intanto il ladro ha approfittato della situazione per rubare il marsupio. Quando l’anziano è rientrato in macchina non ha trovato più nulla sul sedile posteriore. All’interno del borsello, oltre i soldi nel portafogli, c’erano le chiavi di casa e alcune carte di credito e postali. Il malcapitato ha denunciato tutto ai carabinieri. Al vaglio di chi indaga i filmati delle videocamere di sorveglianza di un ufficio postale.

©Riproduzione riservata