Night club smantellato dai carabinieri, nei guai proprietario e ragazza: multe per 9 mila euro

Nella notte tra venerdì e sabato i carabinieri della compagnia di Sala Consilina, con il supporto del nucleo ispettorato del lavoro di Salerno e della Siae di Napoli, hanno eseguito un controllo in un circolo night-club nel comune capofila del Vallo di Diano. A finire nei guai il presidente del circolo, un 30enne, denunciato alla procura del tribunale di Lagonegro per violazione al testo unico sull’immigrazione in quanto è stata accertata la presenza di una cittadina ugandese con permesso di soggiorno scaduto. I carabinieri, sempre con il supporto degli ispettori del lavoro, hanno multato il responsabile con un’ammenda di 8600 euro per l’impiego di due lavoratrici non assunte regolarmente e mancato pagamento tasse della Siae.

Sempre nella serata di ieri, invece, è stato svolto un servizio a largo raggio sulla zona di Atena Lucana e Sala Consilina per prevenire il fenomeno degli incidenti stradali, con l’elevazione di 20 contravvenzioni al codice della strada.

©Riproduzione riservata