Investito dal furgone dell’azienda per la quale lavora

Martedì pomeriggio, lungo la Salerno-Reggio Calabria all’altezza dei bivi di Sala Consilina e Polla, due auto si scontrano. Non ci sono feriti nell’incidente e nemmeno grandi danni alle automobili, ma interviene la polizia stradale per i rilievi da consegnare ai periti delle assicurazioni. La polizia chiede aiuto all’Anas. Il furgone dell’azienda arancio-blu arriva sul posto. Dal mezzo scende il capo cantoniere, un uomo di Teggiano di 49 anni. Siamo al chilometro 80 dell’A3 quando per sbaglio il mezzo della ditta travolge l’operaio. Il 49enne stava sistemando alcuni cartelli e i colleghi non si sarebbero accorti della sua presenza. Attualmente è ricoverato all’ospedale ‘Luigi Curto’ di Polla, nel reparto di ortopedia. Ha riportato fratture ed escoriazioni guaribili in trenta giorni.

©Riproduzione riservata