Eboli, pauroso incidente sulla superstrada: auto in bilico sull’orlo del canale. Tre cilentani feriti

Incidente rocambolesco sulla SS18 alle porte del Cilento a pochi metri dal cavalcavia che conduce alla rotonda di Santa Cecilia di Eboli. L’incidente è avvenuto intorno alle 18 di domenica. Nel sinistro stradale coinvolte una Mercedes classe B bianca con a bordo due giovani di Capaccio e un’Alfa Romeo 159 grigia con a bordo un’intera famiglia molto probabilmente di Agropoli.

La dinamica Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, ancora del tutto da verificare, tutte e due le macchine viaggiavano in direzione Eboli quando all’improvviso sono venute a contatto. Dopo lo schianto le vetture sono finite miracolosamente in bilico sull’orlo del canale di scolo adiacente alla corsia opposta. Il bilancio è di tre feriti, due giovani di Capaccio Scalo di 22 e 18 anni ed una donna di Agropoli 70enne.

I soccorsi Sul luogo dell’incidente sono intervenuti  i sanitari della croce rossa di Capaccio Scalo, quelli dell’Humanitas di Santa Venere insieme logicamente ai carabinieri della compagnia di Eboli diretti dal capitano Cisternino. I due giovani di Capaccio sono ora all’ospedale di Battipaglia, dove dopo i primi accertamenti pare che abbiano riportato solo fratture e forti contusioni. La donna è invece ricoverata all’ospedale di Agropoli visto il forte trauma cranico che ha riportato.

©Riproduzione riservata