Camerota, accusa malore in spiaggia: salva grazie a medico in vacanza

Infante viaggi

A Camerota, domenica 18 agosto 2013, presso la spiaggia del Mingardo una donna 48enne ha accusato un malore per il troppo caldo. Mentre prendeva il sole la donna è svenuta per l’eccessivo calore provocando paura tra i turisti e i proprietari della struttira balneare. 

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
Prontamente è intervenuto un medico che gli ha tirato la lingua fuori dalla gola e gli ha gettato un po’ d’acqua fresca in faccia. 
Il medico, di Napoli, gli ha diagnosticato una grave lipotomia che gli ha portato improvvisa debolezza e successivo sveniento. Tra i bagnanti molti hanno temuto il peggio ma per fortuna c’era un medico in vacanza nelle vicinanze che ha salvato la malcapitata.