Sapri, rissa tra donne: spunta un coltello. Una in ospedale

Infante viaggi

Nella centralinissima piazza San Giovanni a Sapri tre donne hanno dato vita ad una rissa nella tarda serata di martedì. Due di queste sono già note ai carabinieri della compagnia locale, l’altra è una cittadina bulgara finita poi in ospedale.

Il fatto I militari che sono poi giunti sul posto hanno assistito ad una vera e propria scena da far west. All’altezza dell’anfiteatro saprese una madre, spalleggiata dalla figlia, ha aggredito selvaggiamente, per motivi ancora non noti a chi indaga, una ragazza originaria della Bulgaria. S.S. di 42 anni è la madre, mentre D.C. di 19 anni è la figlia. Dalle mani si è passati poi ai coltelli o meglio al coltello che la più grande delle tre ha estratto e puntato contro la cittadina dell’est.

I soccorsi Il peggio è stato evitato solo grazie all’intervento dei carabinieri della compagnia di Sapri, agli ordini del capitano Emanuele Tamorri, che erano in zona per i controlli notturni di routine. La vittima è stata soccorsa e visitata all’ospedale della cittadina del golfo. P.H., queste le iniziali della malcapitata 24enne, che ha riportato la frattura di una costola, contusioni ed escoriazioni su tutto il corpo. La ragazza, quando è stata trasportata al pronto soccorso del nosocomio, era anche in stato confusionale. La prognosi è di tre settimane circa.

  • assicurazioni assitur

I carabinieri, intanto, hanno arrestato la mamma e la figlia che avrebbero aggredito la giovane. Gli inquirenti sono ora a lavoro per cercare di capire quali sono le cause che hanno portato alla furibonda lite. Le due saranno sicuramente interrogate.

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur