Forconi bloccano treno per Salerno: cilentani a bordo

Infante viaggi

Circa 35 giovani appartenenti al movimento dei Forconi hanno bloccato un intercity occupando la stazione ferroviaria di Pisa nella notte tra martedì e mercoledì. Il treno era diretto a Salerno centro e a bordo c’erano diversi cilentani. Gli attivisti volevano salire sul treno senza pagare il biglietto per raggiungere Roma dove nel pomeriggio di oggi, mercoledì, è prevista una manifestazione. Il convoglio è lo stesso che poche ore prima aveva subito rallentamenti a Genova per lo stesso motivo. Il gruppo, molto probabilmente proveniente da Viareggio, alla fine ha deciso di acquistare un biglietto cumulativo ed è partito alle sei per Roma con un treno regionale. Secondo quanto appreso, sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri, non apparterrebbero a gruppi organizzati ma sarebbero simpatizzanti di estrema destra: qualcuno di loro sventolava il tricolore mentre non sono stati srotolati gli striscioni che avevano portato al seguito. I giovani hanno raggiunto Pisa con treni locali con l’obiettivo di salire proprio su quell’Intercity e le forze dell’ordine non escludono che fossero in contatto con qualcuno che già si trovava su quel convoglio che viaggiava con oltre un’ora di ritardo e il cui passaggio da Pisa, dove è giunto poco prima delle 4, era previsto alle 2.21.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur