Maltratta la famiglia, estorce denaro ed evade due volte dai domiciliari: arrestato

E’ stato acciuffato per la seconda volta dai carabinieri mentre evadeva dagli arresti domiciliari nella sua casa di Pollica. Un 24enne di Santa Maria Capua Vetere è stato arrestato e accompagnato nel carcere di Fuorni dai militari della stazione locale agli ordini del maresciallo Lorenzo Brogna. Le forze dell’ordine lo avevano già acciuffato lo scorso luglio lontano dalla propria abitazione. C.Q. è originario del Cilento ma vive da anni in provincia di Caserta. Era stato condannato dalla Corte di Appello per estorsione e maltrattamenti in famiglia. 

©Riproduzione riservata