Palinuro, mare troppo mosso: due ragazzini rischiano di annegare

Il mare è mosso ma due amici decidono comunque di avventurarsi in mare. Passano pochi minuti e succede di tutto. Il mare si alza, la corrente diventa più forte e due ragazzi del posto, di 16 e 17 anni, rischiano di annegare. E’ successo ieri a Palinuro. Per fortuna i due sono stati tratti in salvo dai barcaioli della cooperativa Porto. I due ragazzi nonostante le cattive condizioni metereologiche decidono di tuffarsi in mare. Raggiungono la spiaggia della Ficocella e iniziano a fare il bagno. In pochi minuti si rendono conto di non riuscire più a tornare sulla spiaggia. Le forti correnti li spingevano al largo. Iniziano a chiedere aiuto. Dalla spiaggia i bagnanti avvertono le urla di disperazione dei due. Ma riescono ad intervenire prima, per fortuna, i barcaioli di una cooperativa locale. Antonio Sogliuzzo con il figlio Ugo e il presidente della cooperativa Gerardo Pepoli non esitano a soccorrere i due ragazzi. I tre, con non poche difficoltà, riescono a raggiungere i due amici in evidente difficoltà e allo stremo delle loro forze e a trarli in salvo. I ragazzi vengono portati sulla spiaggia dove li aspettavano i genitori estremamente preoccupati.

©Riproduzione riservata