Insegnante muore in classe davanti ai suoi alunni

E’ morto venerdì mattina nella sede distaccata dell’istituto ‘Focaccia’ in via Pio XI a Salerno un insegnante e parroco di Eboli colto da un malore davanti ai suoi alunni. Don Cosimo Corrado si è accasciato a terra tra le urla di disperazione dei ragazzi e il soccorso invano dei colleghi. Aveva 64 anni, don Cosimo ed era il parroco della chiesa Santa Maria delle Grazie di Eboli. Era benvoluto da tutti nella cittadina salernitana, per la «sua schiettezza e il suo altruismo», afferma chi lo conosceva. Il professore è stata accompagnato in ospedale da una ambulanza allertata da una professoressa, ma probabilmente era già morto e al ‘Ruggi’ i medici hanno soltanto constatato il decesso. I funerali verrano svolti domani, nella chiesa di Eboli dove il parroco celebrava la messa ogni giorno. In ospedale sono arrivati il fratello e la sorella di don Cosimo. 

©Riproduzione riservata