Temporale a Camerota, crolla una parte del castello medievale

Giovedì pomeriggio un violento temporale ha distrutto una parte del castello medievale di Camerota. Il sito, una delle più importanti strutture medievali della zona, era stato recuperato in parte lo scorso anno, in seguito ad un finanziamento del governo di 100mila euro ottenuto dall’amministrazione comunale di Camerota.

Il maltempo dei giorni scorsi, che ha creato disagi anche lungo la costa di Marina di Camerota, ha messo a repentaglio la fortezza cilentana che nel 909 rappresentava la seconda roccaforte del Cilento, insieme al castello di Agropoli: la torretta è crollata su se stessa.

“Assistiamo passivamente al degrado del centro storico. Che tristezza! – raccontano i residenti – E’ il nostro simbolo, una ferita nel cuore.”

Leggi anche:

Marina di Camerota, disastro in zona Mingardo. Rischio crollo strada principale