• Home
  • Cultura
  • ‘Miss Agriturismo’ a Pisciotta, ecco le quattro finaliste

‘Miss Agriturismo’ a Pisciotta, ecco le quattro finaliste

di Marianna Vallone

Serata all’insegna della bellezza a Pisciotta. La località cilentana è diventata per una sera una delle tappe ufficiali della selezione di ‘Miss agriturismo’, il concorso nato per caso da un’ idea di Carmine Veneroso. La gara di bellezza è giunta quest’anno all’undicesima edizione e ha suscitato consensi unanimi positivi, soprattutto nella critica, e si è già conquistato un posto di rilievo nel panorama di altri concorsi a carattere nazionale.

L’organizzazione è curata dall’associazione artistica e culturale “Spettacolando in tour” di Caprioli, mentre la direzione artistica è affidata al Noce Studio di Caprioli. A Pisciotta erano 9 le aspiranti miss campane che si sono messe in gioco. Quattro le finaliste elette che accederanno di diritto alla finale che si terrà il primo settembre in piazza Virgilio a Palinuro. La giuria, presieduta dalla sociologa Diana Nese, ha scelto come prima classificata Maria Assunta Guglielmelli (Caprioli), premiata da don Loreto Ferrarese, parroco di Laurino e Campora, ospite della struttura con un campo scuola. Seconda classificata Rita Di Pinto (Napoli), premiata da Carlo Sacchi, proprietario dell’agriturismo. Terza classificata Maria Cristina Improta (Portici) e quarta classificata Elen Pellegrino (Vallo della Lucania). L’accompagnamento musicale alla sfilata in abito da sera delle nove ragazze è stato eseguito dal maestro Domenico Ceraso. Madrina della manifestazione, presentata da Antonio Mautone, Annalaura Gianmarino, “Miss Agriturismo” 2012, di Policastro Bussentino.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019