Camerota, studenti bloccano gli autobus per la scuola: «Viaggiamo sempre in piedi»

Infante viaggi

Non hanno sopportato il disservizio una volta di più e sono scesi in strada impedendo di partire agli autobus che trasportano gli studenti di Camerota alle scuole superiori di Sapri e Vallo della Lucania. E’ successo alle prime luci di venerdì quando una trentina di ragazzi di Lentiscosa hanno bloccato l’uscita del parcheggio dei pullman della ditta ‘Infante’. Genitori e studenti, poi, hanno atteso gli autobus per la scuola all’incrocio principale del paese. Lì il blocco definitivo e la protesta. «Non è giusto che noi di Lentiscosa viaggiamo sempre in piedi – urlavano a gran voce i manifestanti – noi paghiamo l’abbonamento mensile come tutti gli altri». Sarebbe quindi questo il motivo dell’occupazione terminata solo con l’arrivo dei carabinieri della compagnia di Sapri.

Nessun autobus per le scuole superiori è partito. Gli studenti di Camerota, Licusati e Marina sono rimasti a casa. A giustificarli ci penserà direttamente il titolare della ditta che ha già inviato una nota a tutte le scuole con la motivazione precisa dell’assenza. Inoltre è stato proprio il titolare che questa mattina ha chiamato i carabinieri, segnalando l’interruzione di pubblico servizio che si stava consumando.

  • Vea ricambi Bellizzi

In redazione è giunto anche il parere del titolare della ditta, Alessandro Infante, che dichiara: «In seguito ai tagli imposti dalla provincia di Salerno, la popolazione del comune di Camerota ha manifestato civilmente davanti al nostro piazzale autobus bloccando tutti gli autobus in partenza per Sapri e Vallo della Lucania. La protesta ha voluto segnalare con forza il disagio subito. Nella speranza di ricevere una nuova rimodulazione dei tagli da parte degli organi competenti – conclude – saluto tutti e ringrazio il popolo camerotano per la comprensione della nostra non responsabilità di tali disagi»

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur