Capaccio, inseguito e arrestato un marocchino che dopo aver tentato il furto si dava alla fuga

Infante viaggi

Ancora furti a Laura di Paestum, i topi d’appartamento hanno preso, ormai, l’abitudine a visitarle anche a stagione estiva cominciata. Dopo essersi appostati ed assicuratosi che la casa è ancora chiusa, visto il periodo estivo, Vedovane Skandare, marocchino di 44 anni, approfittando quindi dell’assenza dei proprietari, scavalca un muro di cinta e forza una finestra sembra che si sia introdotto all’interno dell’appartamento nel tentativo di rubare. Scoperto, tenta di scappare ma viene prontamente bloccato e arrestato dai carabinieri.L’accusa è di tentato furto con scasso.

  • Assicurazioni Assitur

 

Riproduzione riservata ©

Assicurazioni Assitur