Tentata estorsione e lesioni personali con metodo mafioso: 3 arresti

0
13

I carabinieri del comando provinciale di Salerno stanno eseguendo, a Eboli, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia – nei confronti di tre persone, accusate di tentata estorsione e lesioni personali aggravate dal metodo mafioso. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terra’ alle 11 negli uffici della Procura della Repubblica di Salerno.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here