Sant’Arsenio, trasforma il garage in un deposito illecito di rifiuti: denunciato

Il corpo forestale dello Stato di Polla è intervenuto a Sant’Arsenio in una operazione per reprimere lo smaltimento illecito di rifiuti nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Nel mirino dei forestali è finito un cittadino di Sant’Arsenio che, secondo le accuse ipotizzate ai suoi danni, raccoglieva illecitamente rifiuti speciali ferrosi in un immobile adibito a garage, annesso ad un appartamento, non idoneo e sprovvisto delle necessarie autorizzazioni comunali, con all’interno già stoccati all’incirca 10 quintali di rifiuti. Dopo le indagini e gli accertamenti sono scattati i sigilli al garage e l’uomo è stato denunciato. 

©Riproduzione riservata