• Home
  • Cronaca
  • Maltempo si accanisce sull’Italia: rischi idrogeologici al Sud

Maltempo si accanisce sull’Italia: rischi idrogeologici al Sud

di Marianna Vallone

Non si ferma l’ondata di maltempo che ha colpito l’Italia. La vasta area depressionaria presente sul Mediterraneo centrale continuerà a determinare condizioni di maltempo su gran parte delle Regioni centro-meridionali italiane, in particolar modo sui settori tirrenici meridionali e su quelli adriatici del centro.

Sulla base delle previsioni disponibili il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso, pertanto, un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quelli emessi nei giorni scorsi, che prevede precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia, Puglia, Molise e Abruzzo. I fenomeni, che risulteranno più intensi e persistenti sui versanti tirrenici di Basilicata e Calabria, potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Per quanto riguarda la giornata di martedì, è stata valutata una criticità rossa per i bacini Agri-Sinni della Basilicata e per il versante tirrenico settentrionale della Calabria, mentre per il resto della Basilicata e della Calabria, per la Campania e per le zone nord-orientali dell’Emilia Romagna è stata valutata una criticità arancione. Tutte le altre Regioni sono indicate in criticità gialla.

Secondo le previsioni di ilmeteo.it le piogge dovrebbero abbandonare il territorio del Cilento a partire da giovedì e per tutto il week-end. A partire dal pomeriggio di giovedì, infatti, sono previste schiarite e temperature in rialzo fino a domenica 26. / GUARDA LE PREVISIONI

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019