Policastro, estate salva: la Soprintendenza dà l’ok per la costruzione dei lidi balneari

Un sospiro di sollievo per i gestori dei lidi balneari di Policastro Bussentino. La Soprintendenza di Salerno dà l’ok per la costruzione dei nuovi stabilimenti, ma ci sono delle regole da rispettare. I lidi sono già esistenti lungo il litorale di Santa Marina: dovranno essere prima rimossi e poi costruiti secondo alcune norme ben precise. Le strutture esistenti dovranno essere completamente smantellate. Le nuove costruzioni, previste in progetto, saranno totalmente asportabili e smontabili, non dovranno essere realizzate opere a carattere permanente quali solette, cordoli e opere interrate. Gli stabilimenti dovranno essere inoltre di facile rimozione e di modesta entità, la permanenza sarà limitata al solo periodo estivo in modo da non introdurre alterazioni permanenti dello stato dei luoghi. I lidi, per i quali la Soprintendenza dei Beni Paesaggistici per le province di Salerno e Avellino ha dato parere favorevole, sono: Copacabana, Jonathan e Blu Night.

©Riproduzione riservata