• Home
  • Sport
  • Campagna acquisti intensa quella della Gelbison ancora cinque nella rosa

Campagna acquisti intensa quella della Gelbison ancora cinque nella rosa

di Federico Martino

Nella giornata di ieri la Gelbison ha ratificato gli acquisti di altri tre giocatori: si tratta dei difensori Giovanni Pezzullo e Fabio Fariello, dell’attaccante Maurizio De Cesare e del portiere Cosimo Nappi.
Tutti e quattro i calciatori già da qualche giorno si stavano allenando agli ordini di mister Ferraro che, dunque, potrà contare su di loro già dalla prima gara ufficiale di coppa Italia a Cava de’ Tirreni.
Giovanni Pezzullo, aggregato al gruppo fin dall’inizio del ritiro, è un terzino sinistro classe 1994 proveniente dalla Casertana con la quale ha collezionato 16 presenze nello scorso torneo di serie D. Per Fabio Fariello, difensore del 1992, è un ritorno a casa dopo la positiva esperienza dello scorso anno con la maglia della Battipaglese (28 presenze in campionato e una rete). Maurizio De Cesare, attaccante 1986, vallese doc, vestirà per la quinta stagione consecutiva i colori rossoblu: 21 presenze e tre realizzazioni per lui nell’ultima stagione agli ordini di Erra. Anche per Cosimo Nappi, portiere 1993, si tratta di una conferma con la maglia della Gelbison avendo già vestito i colori rossoblu nella scorsa stagione: sempre ottime le sue prestazioni quando fu chiamato a sostituire Spicuzza.
La Gelbison di mister Ferraro onora nel migliore dei modi l’inaugurazione del nuovo campo sportivo di Laurino. Davanti ad una bella cornice di pubblico la Gelbison, accolta con grande entusiasmo e cortesia dalla dirigenza e dall’amministrazione locale, ha avuto la meglio sulla rappresentativa territoriale per 9-1: mattatori dell’incontro De Cesare, che ha segnato 4 gol, e Maiese, autore di una tripletta.
I giocatori si ritroveranno al “Morra” oggi pomeriggio per la ripresa della preparazione in vista del debutto in Coppa Italia.
Nella giornata di ieri è stato anche ufficializzato l’ingaggio del centrocampista Luca Aufiero (1994): per lui, giunto a Vallo della Lucania a gennaio dello scorso anno dalla Paganese, si tratta di una conferma dopo le sette presenze collezionate nelle seconda metà del campionato con la maglia della Gelbison. Sicuramente una freccia in più a disposizione di Ferraro che potrà contare su un altro valido “under”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019