Moglie malata, lui si toglie la vita con un colpo di fucile al volto

Sconfortato per la malattia della moglie, un anziano di 79 anni si è tolto la vita, sparandosi al volto con un fucile. E’ accaduto giovedì mattina a Battipaglia, in viale della Libertà. Sarebbe questo il motivo alla base del gesto. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Battipaglia  ma la dinamica è apparsa fin da subito piuttosto chiara: l’anziano era da tempo depresso per la malattia della moglie con la quale viveva nell’abitazione nella quale si è tolto la vita. L’allarme è scattato intorno alle 9 ed è stato lanciato da un vicino di casa, spaventato dal colpo. 

©Riproduzione riservata