Aggredito verbalmente il presidente di Arcigay durante «Le notti dell’Aspide», la solidarietà del sindaco Auricchio:«Episodio da condannare»

Infante viaggi

Arrivano puntuali le parole di solidarietà e stima del sindaco di Roccadaspide indirizzate al presidente dell’associazione Arcigay. Antonello Sannino è stato aggredito verbalmente ed offeso durante una delle sere che hanno presentato ‘Le notti dell’Aspide’ a Roccadaspide. Sono partite immediatamente le scuse ufficiali da parte del primo cittadino, Girolamo Auricchio, e l’invito a continuare a frequentare la cittadina rocchese magari anche nella prossima edizione dell’evento.

«Certamente, di questo ne sono sicuro – ha scritto il sindaco Auricchio in una lettera al giovane Sannino – la persona che così sgarbatamente Le si è rivolta, usando parole e comportamento tali da suscitare il Suo sdegno, non appartiene alla comunità rocchese e il fatto stesso che gente comune sia intervenuta prontamente in Sua difesa è la testimonianza più tangibile di come i miei concittadini abbiano alto il senso del rispetto altrui».

«L’episodio – ha specificato il sindaco di Roccadaspide – è certamente da condannare perché mai si può permettere che singoli individui o gruppi possano interferire in quello che la maggioranza difende in nome della solidarietà, della civiltà e della pacifica convivenza tra esseri umani».

  • assicurazioni assitur

Pare che le scuse siano state subito accettate dal presidente di Arcigay che ha ringraziato il sindaco Auricchio, gli organizzatori dell’evento e la comunità rocchese.

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro