• Home
  • Sport
  • Orienteering: Agropoli invasa da 200 orientisti

Orienteering: Agropoli invasa da 200 orientisti

di Luigi Martino

“Correre soltanto non basta, per partecipare bisogna usare la testa oltre che le gambe” spiega il prof. Davide Pecora, presidente dell’associazione sportiva dilettantistica “Agropoli Orienteering Klubb” che ha organizzato la manifestazione con il patrocinio del Comune di Agropoli e la collaborazione del Coni provinciale.
   
Dieci associazioni sportive per lo più laziali e cinque istituti scolastici della Campania hanno schierato in partenza quasi 200 partecipanti; tra questi anche elementi di assoluto valore come l’atleta della nazionale italiana Maria Novella Sbaraglia (Gruppo Orientisti Subiaco), il vincitore della Coppa Italia 2011 M55 Stefano Bisoffi (Cus Torino), il vice campione italiano dei Giochi Sportivi Studenteschi 2010-2011 Mirco Cataldo (Istituto comprensivo Giovanni XXIII di Montefalcione AV), la vicecampionessa mondiale W80, l’esempio per tutti, Chiaretta Ramorino (Enea Roma).

Cinque i percorsi per 11 categorie divise a seconda dell’ età e delle capacità degli atleti; per ogni percorso una serie di punti di controllo da visitare in successione prima di raggiungere il traguardo. Un sistema di rilevazione elettronica dei tempi di passaggio per controllare che tutto si effettuasse secondo i regolamenti della Federazione Italiana Corsa Orientamento (Fiso). “Ringrazio l’AOK per l’efficienza organizzativa, Agropoli ha bisogno di manifestazioni di qualità” le parole del sindaco avv. Franco Alfieri, puntuale alla cerimonia di premiazione insieme con il delegato allo sport Franco Crispino. Presente anche il delegato della FISO Campania, prof. Luigi Capitani ed il presidente della FISO Lazio, Roberto Moretti.

Per chi volesse avvicinarsi all’orienteering può contattare una delle associazioni sportive affiliate alla FISO, in Campania l’”Agropoli Orienteering Klubb” sul sito www.aok.it .

RISULTATI V TAPPA TROFEO ITALIA CENTRALE CENTRI STORICI – IV TROFEO CITTA’ DI AGROPOLI:

MA: 1° Vannoli Fabrizio (GOS); 2° Ippolito Nicolò (GOS); 3° Guardini Daniele (ORSA MAGGIORE)
WA: 1° Sbaraglia Maria Novella (GOS); 2° Arcaleni Emilia (CASTELLO); 3° Ramorino Maria Chiara (ENEA)
M45: 1° Bisoffi Stefano (CUS TORINO); 2° Moretti Roberto (CASTELLO); 3° Schirone Luigi (CCR)
W45: 1° Liverani Maria Elena (Cus Torino); 2° Stocoro Anna Maria (ENEA); 3° Laj Bellotti Maria (ORIENTALP)
MB: 1° Zammarrelli Davide (AOK); 2° Schirone Leonardo (CCR); 3° Trombetta Simone GOS)
M16: 1° Monaco Daniele (GOS); 2° D’Amato Andrea (AOK); 3° Cocco Alessio (GOS)
M12: 1° Chiriaco Gaetano (AOK); 2° Corazza Eugenio (CCR); 3° Mancone Salvatore (AOK)
SCUOLA 2: 1° Cataldo Mirco (Giovanni XIII); 2° Pagliuca Antonio (Giovanni XIII); 3° Petruzziello Michele (Giovanni XIII)
SCUOLA 1; 1° D’Alelio Federica (Giovanni XXIII); Ponzo Serena (Gatto, Agropoli); 3° Adinolfi Mario (Genoino, Cava)

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019