Tragedia in paese, ragazzino travolto e ucciso da una betoniera

Sangue e urla. La corsa dell’ambulanza all’ospedale e i tentativi inutili di rianimazione. Un paese sotto choc. Ammutolito. Doveva essere una normale giornata estiva: mare, sole e relax per i turisti, tanto lavoro per i residenti. Ma non è stato così. La quotidianità è stata spezzata da un incidente mortale avvenuto alle 15.30 di oggi, giovedì. Un ragazzino di circa 15 anni, Gennaro Baglivo, è morto travolto da una betoniera a Casal Velino. La tragedia è avvenuta nei pressi di una rotonda. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara. Sul posto è intervenuta una ambulanza, la polizia stradale e i vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania. A nulla sono valsi i soccorsi. La famiglia del piccolo risiede in località Monticelli tra Casal Velino paese e la frazione Marina. La mamma è proprietaria di un vivaio. 

©Riproduzione riservata