Caselle in Pittari: rivuole i soldi persi alle slot, poi si scaglia contro i carabinieri. Arrestato

Infante viaggi

I carabinieri della stazione di Sanza, agli ordini del comandante Raffaele Urciuoli, hanno arrestato un 42enne a Caselle in Pittari con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il fatto Nella tarda serata di lunedì in caserma arriva una telefonata. I carabinieri sono costretti ad intervenire in un locale commerciale del centro a Caselle in Pittari dove era in atto un’animata discussione fra un cliente e il proprietario. Il cliente avrebbe perso molti soldi alle slot machine e pretendeva il pagamento di una presunta vincita e la restituzione del denaro giocato. Il proprietario non ci sta e controbatte al 42enne.

  • assicurazioni assitur

Rissa e manette Sul posto intanto arrivano i militari della stazione di Sanza. L’uomo, alla vista dei carabinieri, tenta di sfuggire al controllo forse perchè pregiudicato. I carabinieri lo bloccano, ma lui al fine di impedire la propria identificazione si scaglia contro i militari con calci e pugni. Uno dei carabinieri è rimasto lievemente ferito nello scontro. P.V., 42 anni del posto, è stato arrestato e accompagnato nella propria abitazione dove sconterà i domiciliari in attesa del rito per direttissima.

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur