• Home
  • Cronaca
  • Agropoli, aveva 500 grammi di droga in camera da letto sulla scrivania, arrestato dai Carabinieri 21enne incensurato

Agropoli, aveva 500 grammi di droga in camera da letto sulla scrivania, arrestato dai Carabinieri 21enne incensurato

di Federico Martino

Mai si sarebbe aspettato che i carabinieri potessero bussare alla sua porta di casa tanto da custodire quasi 500 grammi di droga nella propria camera da letto. Ad operare sono stati i miliari dell’aliquota radiomobile della compagnia di Agropoli. All’interno di una scatola poggiata sopra la scrivania D. D. A., 21enne incensurato di Agropoli, aveva tentato di occultare 20 dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish dal peso di oltre 50 grammi.

Nel proseguo della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti ulteriori 43 grammi all’interno di un giubbotto e altri 392 grammi, suddivisi in quattro pezzi, dentro il cassetto dell’armadio.

Vista tutta la sostanza stupefacente rinvenuta e sequestrata, che palesemente non poteva essere utilizzata per uso personale dato l’ingente quantitativo e già pronta per la vendita al dettaglio, e contattato il Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, per il giovane si sono aperte le porte della casa Circondariale, poiché tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Prosegue, incessante, l’azione di contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti.

fonte salernonotizie.it

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019