Beve bibita ghiacciata: morto operaio di 37 anni

E’ una vittima del caldo afoso che da giorni si abbatte su tutta l’Italia. Valentino Stabile, 37 anni, residente a Giffoni Valle Piana, è morto all’ospedale di Eboli in seguito ad una congestione. La causa della sua morte è emersa poche ore dopo con l’esame esterno del cadavere eseguito dal medico legale. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 37enne ha raggiunto come tutte le mattine l’azienda agricola in località Torretta dove lavorava nell’impianto delle serre. Il termometro segnava oltre i 35 gradi. Erano da poco passate le 11. Tra un lavoro e l’altro l’operaio afferra una bibita dal frigorifero. Era molto fredda. La beve e si accascia al suolo. Inutili i soccorsi. Sul posto arriva un’ambulanza e i carabinieri. Al momento dell’arrivo al pronto soccorso aveva una temperatura corporea di circa 43 gradi. Intubato viene trasferito in rianimazione. Dopo un’ora, nonostante le cure dei sanitari, Valentino muore. Attimi strazianti. Una famiglia distrutta e una comunità incredula. 

©Riproduzione riservata