Sala Consilina: spacciava nel proprio negozio, arrestato 30enne

Infante viaggi

Ieri sera i carabinieri di Sala Consilina hanno tratto in arresto un ragazzo del posto, B. D. del 1982, nell’ambito dei servizi tesi a reprimere la detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Il ragazzo è stato colto in flagranza di reato, infatti il 30enne è stato visto cedere una dose di hashish a un giovane. Il tutto all’interno del negozio gestito dal 30enne, nel comune salese. La successiva perquisizione all’interno dell’attività commerciale ha permesso di rinvenire una bottiglietta contenente metadone, occultata tra gli scaffali, mentre un parente dell’arrestato è stato trovato in possesso di 1 grammo di Marijuana, che gli sono costati una segnalazione alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti. La successiva perquisizione domiciliare presso la casa dell’arrestato ha permesso di rinvenire un ulteriore grammo di hashish, imbustato e pronto per lo spaccio.

  • Vea ricambi Bellizzi

B. D. è stato portato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione e resta a disposizione dell’autorità giudiziaria di Lagonegro.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur