Ascea: il sindaco Rizzo perde pezzi, si dimette l’assessore Aniello Rizzo

Infante viaggi

L’assessore alla Cultura e alle Innovazioni tecnologiche del Comune di Ascea, Aniello Rizzo, ha rassegnato le proprie dimissioni. La decisione è stata presa in seguito all’incontro che si è tenuto domenica 17 novembre all’hotel Magico Mar di Ascea Marina dove il sindaco Mario Rizzo, ha investito ufficialmente Antonio Criscuolo per la sua successione a primo cittadino.

Durante l’incontro, infatti, Mario Rizzo ha presentato come candidato a sindaco, per la prossima tornata elettorale, il proprio vice Antonio Criscuolo, proponendolo come scelta da parte di tutta l’amministrazione comunale.

Durante l’incontro anche l’ormai ex assessore Aniello Rizzo non ha avuto niente da ridire in merito alla candidatura a primo cittadino del vice sindaco. A far storcere il naso ad Aniello Rizzo è stato il sindaco facendo riferimento ad una probabile candidatura a primo cittadino di Giovanni Rizzo, fratello di Aniello.

«Alla fine dell’incontro – sostiene Aniello Rizzo –, dopo la mia dichiarazione di adesione alla continuazione di un progetto e l’accettazione della nuova squadra che si andava a delineare, Mario ha preteso di strumentalizzare la presenza della mia famiglia all’incontro mettendo in imbarazzo non solo me, ma tutta la mia famiglia».

«Proprio all’inizio del mio intervento – continua Rizzo – avevo sottolineato come, per me, la famiglia venisse prima di ogni altra cosa e, dunque, ho dovuto scegliere tra il rispetto di valori imprescindibili e l’amministrazione: la scelta è stata consequenziale».

  • assicurazioni assitur

Aniello Rizzo non è il primo assessore a saltare all’interno della giunta di Ascea. Ad inizio anno, infatti, è stato sfiduciato l’assessore allo Sport Alessandro D’Angiolillo.

Ma anche nel consiglio comunale le cose non vanno come dovrebbero. Ad accusare qualche mal di pancia è il consigliere con delega all’Arredo urbano, Domenico D’Angiolillo, il quale più di una volta ha votato contro la propria maggioranza.

Stando alle premesse si prospetta una campagna elettorale rovente ad Ascea per le amministrative del 2014.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro