• Home
  • Cronaca
  • A Piaggine “Una sfida tra focare e…”

A Piaggine “Una sfida tra focare e…”

di Giuseppe Conte

A Piaggine durante la notte che precede il Natale, i vari rioni si illuminano al calore delle “focare”: ammassi di legna fatti ardere durante la notte.

Nella tradizione locale, una usanza tipica piagginese richiama appunto le caratteristiche “focare” e solo la più duratura sarà incoronata la più bella dell’anno.

Alla tradizione si affianca la gastronomia, e non mancano delle spettacolari “grigliate” che terranno compagnia alle comitive di vicinato prima e dopo la celebrazione della Santa Messa della vigilia.

È questa una delle tante tradizioni cilentane, un tempo numerosissime e ben radicate nella cultura popolare. Tuttavia, lo spopolamento del territorio, la mancanza di un più incisivo attaccamento alle proprie radice, determina un sempre più crescente abbandono degli usi e costumi che hanno caratterizzato l’infanzia di molti di noi…

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019