Cilento, costruzioni abusive in riva al mare: 18 nei guai

Costruzioni abusive in riva al mare. E’ di 18 persone denunciate il blitz anti-abusivismo portato a termine dai carabinieri della stazione di San Giovanni a Piro che, all’esito degli accertamenti, hanno sequestrato, all’interno del porto di Scario e su tutto il litorale della piccola frazione del Cilento, sei strutture mobili consistenti in pedane e pontili per una volumetria complessiva di 90 metri cubi e un valore di circa 100 mila euro. Mentre sempre a San Giovanni a Piro, alle località La Pietra e Pietralba, erano stati costruiti due immobili adibiti a civile abitazione di circa 120 metri cubi, per un valore di 110 mila euro, non sottoposti a sequestro in quanto già ultimati. Inoltre, nella stessa operazione, è stata sequestrata un’imbarcazione che occupava abusivamente il suolo demaniale.

©Riproduzione riservata