Metanizzazione Cilento, incontro con i sindaci al ministero: Governo finanzierà parte dell’opera (FOTO)

Infante viaggi

Vertice dei sindaci del Cilento martedì al ministero dello Sviluppo Economico. Motivo dell’incontro, il processo di metanizzazione nel Cilento. A incontrare i primi cittadini i due viceministri Simona Vicari e Claudio De Vincenti, Stefano Caldoro, governatore della Campania e i parlamentari Simone Valiante, Tino Iannuzzi e Gerardo Marotta.

A rappresentare il Cilento i primi cittadini di Trentinara, Monteforte Cilento, Laurino, Roccadaspide, Roscigno, Agropoli, Capaccio, Giungano, Celle di Bulgheria, Vallo della Lucania, Gioi Cilento, Stella Cilento e Casalvelino. Obiettivo della mission è quello di ottenere i fondi necessari per avviare un progetto fermo dal 2008, e, a quanto pare, le prospettive di avvio ci sarebbero tutte. I rappresentanti del governo, infatti, si sarebbero impegnati a erogare parte dei finanziamenti necessari a realizzare il progetto utilizzando i fondi della legge sulla stabilità. La restante parte, poi, dovrà essere erogata dalla Regione Campania mentre la parte finale dalla società realizzatrice dei lavori. In pratica verranno stanziati 65milioni di euro, il 65% del totale che ammonta a 130milioni di euro. Una riunione, quindi, che ha dato ottimi frutti sul piano delle prospettive future. Così Simone Valiante commenta l’incontro di martedì sul social Facebook: «Abbiamo apprezzato l’impegno preciso del governo – scrive valiante – a finanziere l’opera con la prossima legge di stabilità sulla quale saremo vigili in parlamento e in altra quota parte è stato chiesto l’impegno al presidente Caldoro sui fondi europei».

Quello in cantiere è a tutti gli effetti un megaprogetto che porterà gas naturale in circa 26mila abitazioni attraverso 478 chilometri di tubature. A concretizzare il progetto la società Cilento Reti Gas. Il processo di metanizzazione nel Cilento è iniziato nel 2008 con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra enti locali. E’ seguita poi una fase di progettazione e individuazione di concessioni private. Nell’incontro di martedì oltre alla discussione relativa ai fondi vi è stata la costituzione di un tavolo tecnico a cui hanno preso parte due dei sottosegretari di Caldoro e i sindaci di Celle di Bulgheria e Albanella. L’obiettivo è la realizzazione di una rete di collegamento con Lagonegro da un lato mentre dall’altro giungerà a San Mauro Cilento allacciandosi a quella centrale realizzata dalla Snam.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata  

©Foto Rosario Alessandro. La riproduzione è riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi