• Home
  • Cronaca
  • Sassano, infarto lo fa cadere nel fuoco e muore

Sassano, infarto lo fa cadere nel fuoco e muore

di Luigi Martino

Una tragica fatalità ha fatto terminare in tragedia il giorno di Natale per una famiglia di Sassano. Siamo in località Tempa, nella parte alta del paese. Un uomo di 54 anni è stato colto da un malore mentre era seduto vicino al caminetto della propria abitazione. Il malore gli ha fatto perdere sensi e il malcapitato è andato a finire nel fuoco che lui stesso aveva acceso pochi minuti prima. I familiari sono accorsi subito in salotto, hanno tirato il 54enne fuori dal rogo e hanno allertato i soccorsi. Sul posto è giunto una ambulanza, ma vani sono stati i tentativi di rianimare l’uomo che è morto.

Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale e il medico legale che ha ricostruito l’accaduto: la vittima è deceduta a causa di un infarto e non per le ustioni ricevute. I funerali si svolgeranno nella giornata di venerdì 27 dicembre nella chiesa Madre di Sassano.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019