• Home
  • Sport
  • Puntotel Sala Consilina, nuovo acquisto in casa biancorossa. Arriva Thais David Barbosa

Puntotel Sala Consilina, nuovo acquisto in casa biancorossa. Arriva Thais David Barbosa

di Luigi Martino

L’organico della Puntotel Sala Consilina si arricchisce di una pedina fondamentale per affrontare al meglio il campionato d’esordio in serie A2.

La Puntotel ha portato a termine il suo primo acquisto straniero. Ha firmato, infatti, per la società del presidente Rivellese, la forte schiacciatrice brasiliana Thais David Barbosa. Alta 180 cm, classe 1980,  nell’ultimo campionato ha indossato la maglia del Sollys Osasco, una delle più forti compagini del campionato brasiliano di serie A.
 
Thais (così preferisce essere chiamata) è dotata di grandi doti atletiche e di un enorme bagaglio di esperienza internazionale. Basti pensare che vanta ben 80 presenze nella Nazionale brasiliana ed ha militato in compagini che si sono sempre classificate ai vertici del campionato brasiliano di serie A. In Italia ha già giocato, nella stagione 2001-2002, tra le fila della Carifac Fabriano, compagine di serie A2.

Thais si è sempre distinta, in campo e fuori, per la sua forte personalità ed il suo grande spessore tecnico-agonistico. La straniera della compagine salese, era stata richiesta anche da altre società, ma il progetto sportivo dell’Antares l’ha convinta a scegliere la Puntotel. La società biancorossa ha dovuto, quindi, vincere la concorrenza di molte altre squadre italiane ed estere che avrebbero voluto vestire con la propria maglia la schiacciatrice sud americana. Senza ombra di dubbio il grande carisma e l’esperienza di Thais faranno compiere un bel salto di qualità alla Puntotel in procinto di decollare nel campionato nazionale di serie A2, ormai alle porte.
 
Thais dovrebbe arrivare in Italia, all’aeroporto di Fiumicino, giovedì mattina per poi essere, in serata, a Sala Consilina.
 
La pallavolista brasiliana, che ha fatto sapere di essere già pronta per scendere in campo, dovrebbe svolgere venerdì prossimo il suo primo allenamento con la maglia biancorossa.
Con l’acquisto della schiacciatrice è quasi completo lo scacchiere a disposizione di coach Iannarella che può contare su una squadra in grado di regalare diverse soddisfazioni ai tifosi.
Intanto, in casa Antares si è alle prese con i preparativi per l’esordio storico in A2. Esordio che si terrà domenica, 9 ottobre prossimo, fra le mura amiche del Palapozzillo nel derby, tutto salernitano, con il Pontecagnano. “E’proprio così, dice il direttore generale Bruno Vocca. Siamo una matricola e, per questo, abbiamo sicuramente molte più incombenze da sbrigare. Dobbiamo rompere l’emozione di disputare per la prima volta nella storia del volley del Vallo di Diano un campionato di serie A”.

Al Palapozzillo, intanto, sono iniziati gli interventi tecnici di adeguamento richiesti dalla Lega. Si tratta di  interventi che conferiranno all’impianto sportivo un nuovo look e, al tempo stesso, assicureranno ad esso una migliore e più razionale utilizzazione, soprattutto dal punto di vista logistico.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019