• Home
  • Cronaca
  • Cinghiali morti ritrovati su una delle spiagge del Cilento

Cinghiali morti ritrovati su una delle spiagge del Cilento

di Luigi Martino

Uno strano ritrovamento è avvenuto sulla spiaggia di Baia Arena tra Montecorice e Castellabate nel Cilento. Un passante di Ogliastro Marina ha rinvenuto due animali, molto probabilmente cuccioli considerate le dimensioni e il peso, vicino alla foce del rio Arena. Il corso d’acqua, in quel tratto, sfocia nel mare. Si tratta di due cinghiali che non si sa ancora per quali motivi sono finiti lì. L’ipotesi più accreditata, al momento, pare essere quella della caduta accidentale nel fiume seguita da una morte per annegamento. Sulle carcasse degli ungulati non ci sarebbero fori causati da arma da fuoco. I cinghiali sono stati rimossi dall’arenile. Il problema della specie attanaglia da anni il territorio del Parco del Cilento.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019