Razzia di gioielli, oggetti preziosi e contanti: Cilento e Vallo di Diano presi di mira dai ladri

I topi d’appartamento hanno deciso di invadere il Cilento e il Vallo di Diano e pare che, per il momento, non vogliono andare più via. Gli episodi di furti si susseguono. L’ultimo colpo messo a segno, ma solo in ordine di tempo, è ai danni di un cittadino che abita tra Teggiano e San Rufo. I malviventi, secondo una prima ricostruzione, avrebbero seguito il padrone di casa e, una volta che l’uomo si è allontanato, hanno fatto irruzione da una finestra. All’interno i ladri hanno fatto razzia di gioielli, oggetti preziosi, contanti e piccoli elettrodomestici. La casa è stata messa a soqquadro e il bottino ammonterebbe ad alcune migliaia di euro. Pare che poi i ladri si siano allontanati a bordo di un’automobile lasciata a pochi metri dall’abitazione appositamente per la fuga. Sul caso indagano i carabinieri della locale compagnia.

©Riproduzione riservata