Capaccio, anziana derubata mentre è in casa: 30mila euro il bottino

Infante viaggi

E’ stata derubata la proprietaria della tabaccheria di Capaccio in località Cafasso. Il furto è avvenuto nella mattinata di giovedì quando un ladro si è introdotto all’interno dell’attività commerciale per poi entrare nell’abitazione comunicante degli anziani proprietari. Il marito era a lavoro, mentre la moglie in camera da letto. Il malvivente è entrato dalla porta sul retro e una volta all’interno della casa ha rinchiuso la donna in camera da letto. Il ladro, che secondo chi l’avrebbe visto aveva il volto coperto, si è diretto verso un armadio e ha portato via diverse migliaia di euro in contanti.

La donna ha cominciato ad urlare, ma quando il marito è entrato il malvivente era già fuggito a bordo di un’auto. Ad aspettarlo fuori un complice. La macchina, una Fiat Uno grigia, è stata notata da diverse persone e poi ritrovata dopo poco dai carabinieri della locale stazione. Dopo le prime indagini il mezzo risulta rubato a Trentinara. La coppia ha denunciato il furto di circa 30mila euro. Pochi giorni fa la stessa tabaccheria ha subito un furto per 5mila euro. Sul caso indagano i carabinieri.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur