Cilentana, sei mesi di disagi e pericoli: la Provincia è in cerca di fondi

Infante viaggi

La strada che attraversa il Cilento è piena di frane, voragini e pericoli. Da Torre Orsaia a Capaccio il problema principale, però, resta quello tra Agropoli e Prignano Cilento. Lì la strada è spaccata. La carreggiata direzione sud ogni giorno che passa scende sempre di più verso valle. La Provincia ha bisogno di fondi e i cittadini di una soluzione veloce e definitiva. La strada da sei mesi è aperta ad una sola corsia, senso unico verso sud. Invece gli automobilisti che si dirigono verso Salerno sono costretti a salire prima sulla collina di Prignano Cilento per poi riscendere dall’altro lato. Un percorso alternativo impervio e che allunga il tragitto.

A palazzo Sant’Agostino nella giornata di giovedì si è tenuta la seconda riunione per cercare di risolvere quanto prima la situazione. Pare che i vertici della Provincia siano arrivati ad una conclusione: per reperire denaro utile allo svolgimento dei lavori, bisognerà candidare il progetto ai finanziamenti regionali Por Campania. Per i lavori su quel tratto di strada dovrebbero bastare, secondo i tecnici, un milione e mezzo di euro. Ora bisognerà aspettare il parere di chi rilascia i fondi.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi