Barca a vela in balia del mare mosso nel Cilento: due rischiano di annegare

I marinai a bordo della motovedetta della capitaneria di porto di Agropoli, agli ordini di Rosario Florio e Gerardo Balestrieri, hanno tratto in salvo due diportisti in difficoltà. E’ accaduto a largo di Castellabate dove il i marinai, nelle acque del Cilento, hanno prestato soccorso a due persone in difficoltà che avevano segnalato a gesti una condizione di difficoltà dopo aver telefonato al numero di emergenza 1530 per il soccorso in mare. Erano rimasti in balia del mare agitato a causa di un’improvvisa avaria all’unico motore della loro barca a vela di circa 13 metri e si trovavano in evidente stato di panico. L’imbarcazione è stata rimorchiata dalla guardia costiera e si trovava a circa 4 miglia dalla costa di Santa Maria di Castellabate. Alla fine solo un grosso spavento per i due malcapitati. 

©Riproduzione riservata