• Home
  • Cronaca
  • Santa Marina, amministrazione chiede riapertura ss18 Tirrena Inferiore: «Provoca enormi disagi»

Santa Marina, amministrazione chiede riapertura ss18 Tirrena Inferiore: «Provoca enormi disagi»

di Marianna Vallone

L’amministrazione comunale di Santa Marina, dopo la frana a Torre Orsaia che ha causato la chiusura della strada statale 18 al tratto di strada tra i due comuni, con una missiva ai vertici dell’Anas e al corpo forestale del comando di Sapri, ha chiesto un sopralluogo per riaprire la strada: «Premesso che il Comune di Santa Marina non ha alcuna responsabilità in merito alla questione – spiega il sindaco Dionigi Fortunato – poiché la strada statale 18 “Tirrena Inferiore” ricade nelle competenze dell’anas e il terreno interessato dalla frana è responsabilità di privati, per far fronte alle problematiche causate dalla chiusura al transito del tratto di strada ho richiesto con urgenza all’anas, al corpo forestale del comando di Sapri, di intervenire al sopralluogo che si terrà il 29 gennaio alle ore 11:00».

«L’incontro ha lo scopo di definire le procedure di riapertura della strada in oggetto – continua il primo cittadino con una nota stampa – considerato che l’interruzione ha causato non pochi disagi agli abitanti della località Hangar del Comune di Santa Marina. Ha di fatto bloccato le economie delle attività residenti nella zona industriale, ha provocato enormi difficoltà al normale svolgimento dei servizi offerti ai cittadini, quale trasporto scolastico, in particolare agli studenti residenti a Torre Orsaia, che quotidianamente si devono recare a Sapri, presso gli istituti scolastici superiori, oltre ai disagi concernenti la raccolta dei rifiuti solidi urbani».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019