Agropoli, primi bilanci dell’operazione ‘Mare sicuro 2013’: ecco i dati

Infante viaggi

E’ giunto al termine il progetto Info-point che dal 15 luglio ha visto impegnata la guardia costiera di Agropoli tutti i giorni in concomitanza con l’operazione Mare sicuro. Il progetto era rivolto alle esigenze di bagnanti, pescatori e diportisti che potevano rivolgersi agli uffici per qualsiasi informazione, dalle pratiche amministrative alle informazioni sul meteo o sulla navigazione.

Ecco i dati. Attività di ricerche e soccorso: 20 missioni Sar, 20 unità assistite, 74 persone salvate, 565 miglie percorse e 138 ore di moto. Attività di polizia marittima: 84 missioni, 243 unità controllate, 52 illeciti amministrativi, 1058 miglie percorse e 205 ore di moto.

  • Vea ricambi Bellizzi

«Rilevante – fa sapere la guardia costiera di Agropoli – è stata l’attività di controllo lungo la costa, con 114 controlli gli stabilimenti balneari e in ambito portuale che ha portato a 31 sanzioni amministrative». L’operazione Mare sicuro proseguirà fino all’8 settembre e sarà coordinata dalla sala operativa della guardia costiera di Agropoli diretta dal comandante tenente di vascello Rosario Florio.

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur