La Volksbank Südtirol Neruda espugna Sala Consilina, la Puntotel cede per 3-1

0
15

La Puntotel Sala Consilina rimane ferma a quota zero in classifica. La squadra del Vallo di Diano perde in casa per 3-1 contro la Volksbank Südtirol Neruda BZ. Sala Consilina ha giocato una brutta partita segnata da continui errori nei fondamentali. Le ragazze di coach Guadalupi, anche tra le mura amiche, sono apparse emozionate e tese. Insomma le cicognine pagano lo scotto di essere una squadra giovane e poco esperta.
«Incameriamo questa seconda sconfitta – dichiara il presidente della Puntotel, Nicola Daralla – senza fare tragedie. Certo ora dobbiamo rimboccarci le maniche e cercare di sbloccarci soprattutto dal punto di vista psicologico. Restiamo, comunque, fiduciosi».
La cronaca del match. Il primo set si gioca nel segno dell’equilibrio. La Puntotel ha una leggera supremazia che si concretizza nel punteggio. Le biancorosse nel finale della frazione conducono 24-20, ma l’emozione gioca un brutto scherzo a Salvi e compagne che riescono ad aggiudicarsi il set soltanto ai vantaggi (26-24).
Si ritorna in campo con le altoaltesine molto determinate. Papa è in serata e conferma di essere un buon martello così come Mc Neal. Dall’altra parte della rete le cicognine di coach Guadalupi si impegnano, ma compiono troppi errori nei fondamentali, soprattutto in battuta. Errori che consentono a Bolzano di aggiudicarsi il set e di portarsi in parità.
Nella terza frazione la musica non cambia. Le padrone di casa della Puntotel sono encomiabili sotto il profilo dell’impegno, ma pagano, forse, per i troppi errori di ingenuità. La Volksbank Südtirol Neruda BZ, ovviamente, non si lascia sfuggire i “regali” che le padrone di casa le porgono su di un piatto di argento. E così si aggiudicano il terzo set per 25-14.
Nel quarto set ci si aspetta una reazione della Puntotel. Ad onor di cronaca, Lestini e compagne giocano punto a punto sino all’11 pari. Poi di nuovo un black out delle cicognine che fa andare avanti ancora Bolzano. Le ospiti continuano a macinare gioco anche sugli errori continui della Puntotel. Alla fine, Bolzano vince il quarto set ed anche il match. 

Tabellino

Puntotel Sala Consilina – Volksbank Südtirol Neruda  1-3
26-24; 21-25; 14-25; 17-25;

Puntotel Sala Consilina: Martinelli 11, Devetag 2 , Brignole 3, Lestini 15, Dall’Ara 1, Dekani 18, Salvi 7, Minervini (L), Di iulio 5. All. Guadalupi

Volksbank Südtirol Neruda BZ: Cumino 6, McNeal 23, Papa 21, Porzio 6, Menghi 3, Gentili 1, Medaglioni (L) Bertolini 6, Waldthaler. N.e. Fogagnolo Favretto, Giora. All. Fabio Bonafede.

Arbitri: Moratti e Morgillo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here