E’ allerta meteo, l’esperto: «Arriva alluvione come quello della Sardegna»

Infante viaggi

Allerta meteo per una severa ondata di maltempo attesa nel weekend, che colpirà il Sud e il medio versante adriatico. L’annuncio arriva dal meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara. Le previsioni sembrano non voler dar tregua al Cilento e Vallo di Diano. Nell’ultima settimana il secondo Parco più grande d’Italia è stato colpito prima dal ciclone «Cleopatra», quando violenti nubifragi hanno fatto chiudere le scuole ed esondare i fiumi, poi è arrivato «Attila» che ha ricoperto di neve anche i paesi in pianura. Sotto osservazione i maggiori corsi d’acqua: Solofrone, Sele, Calore, Bussento, Tanagro e Testene.

«Si formerà un nuovo ciclone mediterraneo, simile a quello che ha causato l’alluvione in Sardegna, ma probabilmente anche più potente – fa sapere Edoardo Ferrara – che tra sabato e domenica sarà causa di piogge e temporali al Sud e sulle Isole, anche violenti e a carattere di nubifragio. Alle piogge si aggiungeranno pure forti venti, che soffieranno tra Scirocco e Levante, con raffiche fino a oltre 80-90 km/h e possibili violente mareggiate, specie sulle coste joniche e adriatiche”.

  • Vea ricambi Bellizzi

«Stato di massima attenzione per le regioni del sud Italia dove sono attesi i fenomeni più intensi – prosegue il meteorologo di 3bmeteo.com – potrebbero cadere anche oltre 150-200mm di pioggia in 24 ore con inevitabili dissesti idrogeologici. E’ concreto il rischio di locali situazioni alluvionali per allagamenti lampo ed esondazione dei fiumi. L’ulteriore aggravante potrebbe essere rappresentata dall’innalzamento delle temperature provocata dai venti meridionali, con fusione della neve caduta in Appennino ed ulteriori apporti d’acqua verso vallate e pianure».

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi