• Home
  • Sport
  • Corsa del Mito 4° edizione: al via i preparativi! Tante novità in programma

Corsa del Mito 4° edizione: al via i preparativi! Tante novità in programma

di Federico Martino

Si correrà domenica 19 maggio 2013 con partenza da Piazza Virgilio in Palinuro alle ore 17,00. L’ormai consueto appuntamento con lo sport, la natura e il divertimento che vede giungere atleti da ogni parte d’Italia e, si auspica quest’anno, anche dall’estero, entra nella lunga e laboriosa fase organizzativa.
«Sarà un lavoro di squadra come piace a me, appassionante ed impegnativo» dichiara Mario Scarpitta, presidente dell’Associazione «che quest’anno presenterà tante novità e con la squadra di Tuttinsieme, più collaudata e ricca di nuove figure professionali, sono certo faremo ancora meglio».
La Corsa del Mito rinnova il suo impegno verso l’ambiente e la vivibilità esaltando un tratto di costa unico: Palinuro – Marina di Camerota e si corre anche perché lo sport può essere un mezzo per sensibilizzare e creare attenzione.
Alla domanda su chi saranno i testimonial della 4° edizione il presidente risponde: «Non possiamo ancora anticipare nulla, manca tanto e pensare di poter ricevere una conferma da grossi personaggi con largo anticipo è cosa ardua. Non mi soffermerei soltanto sul nome di grido, piuttosto sulle novità che la Corsa offrirà quest’anno e che presto potremo rendere pubbliche.» Continua Scarpitta «Quella che ormai è certa è la data ed il nostro interesse è anche quello di poter creare degli eventi fuori stagione attraverso lo sviluppo della Corsa e delle presenze che essa può portare tra atleti ed accompagnatori.»
Cosa sta preparando l’organizzazzione in tal senso.
«Per tale evento stiamo preparando delle offerte turistiche con  gli operatori di Marina di Camerota e Palinuro con l’auspicio di ottenere un tutto esaurito. Si sta creando, inoltre, una piattaforma gestionale sul web che andrà ad integrarsi con le strutture ricettive e commerciali che desiderano interfacciarsi con l’evento “Corsa del Mito” e concedere la propria offerta commerciale ad hoc (discoteche, lidi balneari, ristoranti ecc.)».
Una novità però l’Associazione ce l’ha passata ed è quella di una prima edizione di “Mini-Mito”. Una piccola gara per i bambini (non competitiva) ovvero una  corsa su breve distanza. Lo scopo è duplice: da un lato favorire il coinvolgimento nell’evento di tutta la famiglia, dall’altro cominciare ad introdurre i piccoli al mondo della corsa. Gli stessi genitori impegnati nella maratona possono aver piacere che i loro bambini comincino a seguire le loro orme, cimentandosi su distanze brevi e non troppo stancanti. Correre per gioco è come parte di un gioco ed è, senza dubbio, utile. L’idea di Tuttinsieme non è introdurre precocemente i bambini in una logica competitiva, piuttosto offrire al bambino un effetto benefico della corsa intesa come sport.
Correranno insieme ad un atleta di fama mondiale?
«Questo ancora non possiamo confermarlo, ma le sorprese, di certo, non mancheranno.»
Come si sta muovendo la “macchina pubblicitaria” di Tuttinsieme per l’evento?
«Ci stiamo muovendo su vari fronti, innanzitutto consegnando la brochure del nostro evento direttamente agli atleti all’arrivo delle gare.
Domenica, infatti, eravamo presenti con 2 squadre di Tuttinsieme, una a Napoli per la “Maratone di Napoli”, che ha registrato 2800 iscritti, l’altra a Nocera con la presenza di 800 atleti.»
«Oltre che con loro, continua Scarpitta, abbiamo avuto il contatto diretto con le società di appartenenza, inoltre contatti la stampa, i social network, emittenti regionali, locali ed altri organi di informazione per far sì che Camerota, il 18 ed il 19 maggio, registri il tutto esaurito.»

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019