Vallo della Lucania, fugge da Tortora e viene nel Cilento: arrestato pregiudicato avellinese

Infante viaggi

I militari della compagnia di Vallo della Lucania hanno arrestato in flagranza di reato V.N., (classe 1968), originario di Avellino. L’uomo era sottoposto alla misura di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Tortora (CS) e, con l’obbligo di non allontanarsi dal proprio domicilio dalle 22 alle 8 a causa dei reati a lui ascritti: rapina, porto abusivo di armi, ricettazione, lesioni personali, minaccia, evasione. 

  • Vea ricambi Bellizzi

L’uomo, però, viene sorpreso dai carabinieri mentre sorseggiava, tranquillamente, un caffè all’interno di un bar nel centro di Vallo della Lucania. I carabinieri, infatti, vedendolo in atteggiamento sospetto decidono di controllarlo e scoprono, così, che l’uomo ha violato gli obblighi impostigli dal Tribunale. Arrestato viene portato al carcere di Vallo della Lucania in attesa del rito per direttissima.   

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur