Casal Velino, nascondono rifiuti in una buca: denunciato amministratore comunale

Infante viaggi

Negli ultimi tempi sono state rese note tante, forse troppe denunce relative a smaltimenti illeciti di rifiuti, o scoperte, a volte agghiaccianti, di discariche a cielo aperto. Quest’ultima ha dell’incredibile. I carabinieri della stazione di Acquavella, infatti, nel corso di un normale servizio di perlustrazione passando in località Ieschi, nel comune di Casal Velino notano all’interno della locale isola ecologica un escavatore in movimento.

L’ora è decisamente tarda per cui i militari si insospettiscono e decidono di fare un controllo. Giunti sul posto si accorgono che una ruspa crea nel terreno una profonda buca di circa 20 mq nella quale vengono sversati rifiuti organici. L’operaio che è alla guida del pesante mezzo, alla vista dei carabinieri si da subito alla fuga ma poi viene rintracciato presso la propria abitazione dagli stessi militari, dopo aver eseguito accertamenti sulla targa della ruspa per appurare chi fosse il proprietario.

  • Vea ricambi Bellizzi

L’uomo, infatti, non appena si è reso conto di essere stato scoperto, confessa l’interramento dei rifiuti. I successivi accertamenti però compiuti dalle forze dell’ordine svelano molto di più: l’area interessata, da non crederci, è di proprietà e gestita dal Comune di Casal Velino, ma sarebbe priva delle previste autorizzazioni per la gestione dei rifiuti solidi urbani. Quindi i carabinieri avrebbero provveduto a sequestrare l’intera area, la ruspa e circa 100 metri cubi di rifiuti. L’operaio, infine, alla guida della ruspa e l’amministratore comunale delegato alla gestione dei rifiuti, sarebbero stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania e dovranno ora rispondere dei reati di raccolta e gestione dei rifiuti solidi urbani in sito non autorizzato e deturpamento bellezze naturali considerando che l’area interessata rientra nell’area del parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi